click…una vespa inattesa nelle braghe

così comincio a riflettere sul perché succedono determinate cose nella vita

perché una mattina qualsiasi mi sono trovato una vespa che mi stava camminando nei miei pantaloni senza apparente motivo? e senza averla incuriosita o senza averla in qualche modo istigata a pungere?

poteva essere dovunque …ma ha deciso di entrare nelle mie braghe in bagno.

Cosa mi ha insegnato? 1) non farsi prendere dal panico, e stare tranquillo! 2)Calarsi le braghe e cercare di fare uscire l’ospite inatteso 3)cercare di tranquillizzare e fare uscire l’insetto senza provocarne la puntura 4)evitare mosse inconsulte che possano agitare la bestia.

Chiedersi perché qui a me proprio adesso?

Posso trarne un insegnamento? può essere vista dal punto di vista della vespa? ne è valsa la pena per lei? 

quale era il suo obiettivo? farmi accorgere della sua esistenza e farmi riflettere… sul senso degli eventi inaspettati


Pensieri altrui.La vita è mia però.

Il giorno più bello della tua vita è quello in cui decidi che la tua vita è tua.
Nessuna scusa né giustificazioni. Nessuno a cui appoggiarsi, su cui contare o a cui dare la colpa.
Il dono è tuo – è un viaggio incredibile e solo tu sei il responsabile della sua qualità.
Questo è il giorno in cui la tua vita comincia davvero!
(Bob Moawad)

Se non decidi della tua vita, qualcun altro deciderà per te. (Leo Buscaglia).